Napoli, sequestrata e violentata 17enne: arrestato extracomunitario

0

A Casandrino, in provincia di Napoli, una 17enne è stata sequestrata e violentata: arrestato extra comunitario

Casandrino
Casandrino, carabinieri (Getty images)

Questa mattina è stato arrestato un extracomunitario di 30 anni, residente a Casandrino (Napoli), con l’accusa di violenza sessuale, sequestro di persona e atti persecutori, nei confronti di una ragazzina di 17 anni sua connazionale. Il gip del tribunale di Napoli Nord ha emesso il provvedimento su richiesta della locale Procura della Repubblica. La ragazza aveva sporto denuncia lo scorso 8 ottobre presso la caserma dei carabinieri di Grumo Nevano e da lì sono partite le indagini.

Violentata a Napoli, la ricostruzione dei fatti

La giovane, ricostruendo l’accaduto, ha dichiarato di essere stata prima costretta a salire su un’automobile da tre persone. Successivamente, questi l’hanno portata in un luogo isolato e, legata ai polsi, ha subito poi la violenza sessuale dal 30enne. Inoltre, la ragazza ha affermato che già da due anni andava avanti da parte dell’uomo una serie di atti persecutori e molestie. Le indagini, oltre che sulla testimonianza della giovane, si sono risolte grazie a dei filmati ed immagini di alcune telecamere di sorveglianza. In più, sono state utili anche alcune intercettazioni telefoniche.

Firenze, sequestra e violenta la cognata per un mese

Storia simile a Firenze, dove il cognato di una 53 enne l’ha sequestrata e portata in un pollaio legandola ad una branda per poi violentarla. La tremenda storia e durata un mese. Ora l’uomo è stato arrestato grazie proprio al coraggio della donna. Un giorno infatti, complice l’assenza dell’uomo, è riuscita a slegarsi e fuggire. Dopo alcuni chilometri ha chiesto aiuto ad un automobilista che l’ha accompagnata dai carabinieri. Lì la vittima ha raccontato nei dettagli tutte le atrocità. I militari hanno eseguito nel tardo pomeriggio di ieri un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 55enne italiano, già pregiudicato per sequestro di persona in concorso, lesioni, violenza sessuale, violenza privata, rapina ed indebito utilizzo di carte di pagamento.

LEGGI ANCHE—> Uber negli Usa, dato choc: oltre 3mila aggressioni sessuali dal 2018

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui