Le Iene attaccano Conte in conferenza: la dura reazione del Premier (Video)

0

Le Iene attaccano Conte in conferenza: La dura reazione del Premier non si è fatta attendere

Premier Conte risponde a "Le Iene"
Le Iene attaccano Conte in conferenza: La dura reazione del Premier (Foto: Getty)

Sicuramente non è un momento facile per il Premier Giuseppe Conte. Le varie problematiche che vive il nostro paese sono all’ordine del giorno, dalla situazione dell’Ilva a quella di Alitalia, dal MES, ai continui mal di pancia dell’alleanza di governo. Una serie di vicende che rendono movimentata la vita professionale del Primo Ministro. A questo si aggiunge però, un problema relativo alla sfera privata di Conte, accusato dal programma di Mediaset, “Le Iene”, di aver avuto dei vantaggi professionali dalla relazione con Guido Alpa (con cui divideva uno studio di avvocatura a Roma) nel superare un concorso pubblico nel 2002.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Corriere dello Sport, arriva la risposta alle accuse di razzismo

Le “Iene” accusano Conte: Ecco la sua dura risposta in conferenza stampa

Durante una conferenza stampa del Consiglio dei ministri, relativa alla riforma del processo civile, è arrivato un durissimo botta e risposta tra lo stesso Conte, e l’inviato de “Le Iene”, Antonio Monteleone, curatore del servizio-inchiesta sul presunto “concorso-truccato” del 2002. Come si vede dal Video (Guarda sotto), il premier non le manda a dire all’inviato di Mediaset. “Lei ha fatto dei post su Facebook dove scrive delle cose offensive. Voi non dovete approfittare del fatto che io ho affermato che non querelerò mai i giornalisti, ma lei diffama e continuate a scrivere menzogne su menzogne”. Dopo un minimo di botta e risposta con l’interlocutore, Conte riprende: “Mi dispiace davvero molto che lei è stato accusato e insultato sui social, questo non lo permetto, non è accettabile”. Monteleone non demorde e continua ad incalzarlo: “A noi risulta che lei non ha lavorato gratis all’Autorità del Garante dei Dati personali e che abbia chiesto di farsi versare i compensi sul conto di Alpa”. Questa è la goccia che fa traboccare il vaso, il primo ministro conclude stizzito: “Questa è una diffamazione, lei è fuori di testa“.

Ecco il Video:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui