Parigi, Black bloc in strada: lacrimogeni e cassonetti in fiamme

0

Parigi, Black bloc in strada: lacrimogeni e cassonetti in fiamme nel giorno dello sciopero generale contro la riforma delle pensioni.

Parigi Black bloc
Black bloc in azione ©Getty Images

Ore di tensione a Parigi, dove in questi minuti è in corso lo sciopero generale per protestare contro la riforma delle pensioni del presidente Emmanuel Macron. In strada – secondo quanto riportato da ‘Ansa.it’ – ci sarebbero anche circa 500 black bloc che avrebbero dato vita a scontri con gli agenti di polizia all’angolo del boulevard Magenta e Place de la République, proprio nel cuore di Parigi. Diversi i cassonetti bruciati, mentre sarebbero state danneggiate anche le telecamere degli operatori tv, impegnati a riprendere il corteo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Omicidio Luca Sacchi, la fidanzata: “Non sapevo dei 70 mila euro”

Parigi, Black bloc in strada: attimi di tensione

Parigi Black bloc
Black bloc ©Getty Images

A scioperare, oggi, è anche il personale della Tour Eiffel: lo annuncia la società che gestisce il simbolo della capitale francese, che parla di carenza di personale per la giornata odierna. Ma non è finita qui: nel weekend, a Parigi, potrebbe esserci anche il blocco dei mezzi pubblici dal momento che gli stessi sindacati della RATP (compagnia che gestisce trasporto pubblico) hanno dichiarato che lo sciopero indetto verrà prorogato fino a lunedì 9 dicembre. La speranza dei parigini è che la situazione torni immediatamente alla normalità.

LEGGI ANCHE >>> Pacco bomba al Viminale: paura a Roma per il Ministro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui