CONDIVIDI

Lukaku contro il Corriere. Il centravanti della squadra nerazzurra ha appena scritto un post su Twitter in cui non le manda di certo a dire al famosissimo quotidiano sportivo italiano. 

Inter-SPAL streaming, Lukaku
Lukaku (via Getty)

La prima pagina del quotidiano sportivo di stamattina ha scaturito un vero e proprio caos mediatico. Il giornale è uscito in edicola con titolando “Black Friday“, ovvero venerdì nero. Due i giocatori ritratti: Romelu Lukaku e Chiris Smalling.

Entrambi i calciatori, veterani della Premier League, sono neri e domani sera giocheranno contro. Questo ha provocato l’indignazioni di tantissimi tifosi e degli esperti ai lavori, che non hanno gradito affatto questa visione del quotidiano italiano. Fare leva sul colore della pelle dei due giocatori, in un periodo storico in cui il razzismo negli stadi è dilagante, non è stata di certo una buona idea. Lo stesso centravanti belga ha scritto un lungo post su Twitter, attaccando la redazione del quotidiano italiano, rea di essere “Stupida” e “razzista”.

LEGGI ANCHE —> Roma e Milan contro il Corriere, decisione dura: il comunicato

Lukaku contro il Corriere: “Titolo stupido e razzista, fate altro!”

Di seguito il messaggio pubblicato dall’ex centravanti del Manchester United sul proprio profilo ufficiale.

“Invece di concentrarsi sulla sfida fra due squadra… il Corriere dello Sport arriva con il più stupido dei titoli che abbia mai visto in carriera. Alimentate negatività e razzismo invece di parlare di una bellissima partita che si giocherà a San Siro tra due grandi club. L’educazione è la chiave. Dovreste fare un lavoro migliore. Grazie a tutti i tifosi e gli altri giornalisti per il supporto e guardiamo avanti alla partita di domani. Forza Inter”. 

LEGGI ANCHE —> Napoli, piove sul bagnato: una Stella va ko!