Casey Stoner annuncia la malattia: “Mi manca energia, è frustrante”

0

Casey Stoner è affetto da una rara malattia. Lui stessa a dichiararlo – con frustrazione – al conduttore Greg Rust

Casey Stoner
(Getty Images)

Casey Stoner è un pilota motociclistico australiano. La sua carriera è iniziata nel 2000 nei Dirt e Short Track in Australia per poi concludersi con due vittorie del campionato del mondo in MotoGP: nel 2007 con la Ducati e nel 2011 con la Honda. Nel 2012 ha lasciato le moto fino a tornarci tre anni più tardi annunciando la sua partecipazione alla 8 Ore di Suzuka con la Honda.

Ecco che Casey torna a far parlare di sé e le sue condizioni preoccupano. “Non vado sul kart da più di un anno – ha detto Stoner al conduttore Greg Rust – Non ho più l’energia. Se provo per un giorno, poi devo restare sul divano una settimana. Ultimamente non ho fatto molte delle cose che mi divertono ed è un po’ frustrante. Sono una decina di mesi che non riesco nemmeno a tirare con l’arco”.

Tutto ciò a causa dell’affaticamento cronico: “Non sono in grado di mantenermi in forma. Ho un problema, perché le mie costole vanno fuori asse ed essendo collegate alle vertebre, mi causano dolore anche alla schiena”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > River Plate, allarme bomba allo stadio: il motivo è surreale

Sindrome da affaticamento cronico, cos’è la malattia da cui è affetto Casey Stoner

Casey Stoner, sindrome da affaticamento cronico

La Cronic Fatigue Syndrome: CFS, sindrome da affaticamento cronico è un disturbo che comporta un’estrema sensazione di fatica. E’ una sindrome ancora in fase di studio, ma si pensa che le case siano correlate a fattori – ed i particolare stress – psicologici. I pazienti più affetti dalla sindrome sono tendenzialmente giovani e donne di età intorno ai 35/40 anni, mentre gli anziani oltre i 70 anni di età ne sono esclusi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui