CONDIVIDI

“Arbitro juventino”, tifosi vengono multati per l’esclamazione verso il direttore di gara

Nel corso di una partita del campionato under 15 regionale a1 dell’Umbria, dei tifosi sono stati multati per quella che dal giudice sportivo viene ritenuta un’offesa all’arbitro. Questi infatti, nel corso di una partita, hanno urlato verso il direttore di gara “sei uno juventino”. 

“Arbitro juventino”, ammenda anche alla Castiglione del Lago Asd

Ammenda di 120 euro anche per la società Sf Castiglione del Lago Asd. Nel provvedimento del giudice sportivo Marco Brusco è scritto che “per buona parte della partita” i tifosi della società “offendevano reiteratamente il direttore di gara con frasi come sei un fallito, sei uno juventino, non sai fare niente, ecc…”.

Il referto è stato presentato dall’arbitro stesso che ha consegnato il tutto a chi di dovere. A riportarlo è il Comitato regionale Umbria della Figc, Lega nazionale dilettanti, con un comunicato ufficiale.

LEGGI ANCHE—> Juventus, Sarri nei guai: un top player si opera

Under 15 regionale A1, gli altri provvedimenti

Provvedimenti anche riguardo ad altre società del campionato under 15 regionale a1 dell’Umbria che vede inflitta una multa di 150 euro alla Pontevecchio srl. “Perché, al rientro in campo dopo l’intervallo tra il 1º e 2º tempo, persona riconducibile alla società ospitante si avvicinava alla rete di recinzione parallela alla linea di fondo e minacciava l’arbitro. Durante la gara, lo stesso individuo minacciava nuovamente il direttore di gara ed, altresì, l’offendeva”.

Multa di 120 euro anche per il Castel del Piano 1966. “Perché per buona parte della gara i tifosi di detta società offendevano reiteratamente il direttore di gara”.