Guardiola e Messi al Milan: col nuovo presidente il sogno è possibile

0

Pep Guardiola e Leo Messi al Milan? Repubblica lancia una voce clamorosa, che però potrebbe diventare realtà se il arrivasse il nuovo proprietario

La bomba l’ha lanciata ‘Repubblica’, non certo l’ultimo giornale d’Italia. Quindi un bel po’ di credibilità possiamo dargliela, sebbene la notizia sembrerebbe davvero enorme. Ma c’è davvero una possibilità che Pep Guardiola e Leo Messi possano arrivare al Milan in tempi brevi, e dipende tutto da Bernard Arnault, il più accreditato pretendente a rilevare il Milan dal gruppo Elliott. Arnault sta facendo sognare i tifosi rossoneri, alle prese al momento con una situazione societaria e di classifica che fa accapponare la pelle. Il sogno di tornare al lusso di una volta è sempre vivido e proprio il magnate francese potrebbe contribuire a farlo rinascere.

Secondo quanto riporta La Repubblica, infatti, si sarebbe riaperta la trattativa tra Elliott e Bernard Arnault, che sarebbe intenzionato a investire nel marchio Milan per riportarlo in alto. Come ai tempi di Silvio Berlusconi, che invece adesso è presidente del Monza e si diverte con i tifosi. E i nomi che circolano per la possibile nuova avventura milanista sono di quelli davvero importanti. Ci sarebbe nel mirino la possibilità di portare Pep Guardiola al Milan e con lui anche Leo Messi, fresco Pallone d’Oro 2019.

Chi è Bernard Arnault, il magnate francese che fa sognare i tifosi del Milan

Guardiola Messi Milan
Leo Messi (Getty Images)

Un possibile presidente da sogno per il Milan, un imprenditore esperto e di grande successo. Bernard Arnault, proprietario del gruppo del lusso LVMH, è a capo della prima fortuna francese, la prima in Europa e la terza a livello mondiale nel 2019 con un patrimonio stimato di 94,6 miliardi di dollari. Cifre inverosimili che potrebbero trovare sbocco anche nel Milan, che è oggetto di una possibilità di cessione che si vocifera da quando il gruppo Elliott non sta avendo i riscontri che si aspettava. In realtà la trattativa è sempre stata smentita da entrambe le parti, ma negli ultimi tempi ci sarebbe stata un’apertura importante da parte del gruppo LVMH, guidato da Bernard Arnault, che nel frattempo ha appena acquistato le gallerie Tiffany per qualcosa come 16 miliardi di dollari. Elliott ha dichiarato di non voler cedere il club e anzi di stare investendo nel nuovo stadio, ma in questi mesi qualcosa sarebbe cambiato. Secondo La Repubblica un’apertura di Arnault c’è già stata, ora bisogna soltanto impostare la trattativa.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui