CONDIVIDI

Amedeo Minghi canta in senato. Il famosissimo cantante made in Italy oggi è stato protagonista di una performance a dir poco fuori dal comune. Il veterano musicista italiano, infatti, si è esibito in Senato. 

Amedeo Minghi
Amedeo Minghi (via Youtube)

Amedeo Minghi canta in Senato. Il veterano artista nato a Roma il 12 agosto 1947. oggi ha dato nuova prova delle sue abilità canterine. Per la consueta apertura mensile di Palazzo Madama al pubblico, Amedeo Minghi ha cantato dal vivo “Vattene amore”. Il brano è una pietra miliare della musica italiana ed ha portato il cantante in finale a Sanremo, nel lontano 1990. Oggi pomeriggio è stato proprio quel fortunato brano ad essere cantato, dal vivo, dinnanzi a tutti i membri del Senato, che erano entusiasti ed incredibilmente colpiti dalla prestazione del compositore italiano.

LEGGI ANCHE —> La Pupa e il Secchione, nuova edizione: gli esilaranti video dei provini

Amedeo Minghi canta in Senato e diventa virale: ecco perché – VIDEO

Come si può vedere dal video in basso, una persona in particolare è restato entusiasmata. Sarebbe la presidentessa del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, la donna in prima fila completamente persa negli occhi e nella voce del cantante. “Tottolino Amoroso” ha ancora il suo fascino. Quanto accaduto in Senato avviene pochi giorni dopo quanto accaduto nella Camera, con un deputato che ha avanzato una richiesta di matrimonio mentre era in corso una seduta sui terremoti.

Proprio per questo, mentre alcuni hanno gradito la cosa, molti hanno attaccato il Senato. Negli ultimi giorni, infatti, i luoghi dove la politica italiana dovrebbe fare gli interessi del popolo, sempre più spesso si collezionano atti che nulla hanno a che fare con la serietà che dovrebbe caratterizzare tali Istituzioni.