Calciomercato, Cavani in Italia a gennaio: 3 big ai suoi piedi

0

Edinson Cavani vicino all’addio al Paris Saint Germain potrebbe tornare in Serie A: le tre possibili pretendenti per un colpo di calciomercato da sogno

Cavani calciomercato Inter Napoli
Edinson Cavani (Getty Images)

Il Matador sembra avere ormai terminato la sua avventura al Paris Saint Germain. Edinson Cavani ha il contratto in scadenza a giugno 2020 e mai rinnovato era già un segnale chiaro del fatto che i rapporti col club parigino non fossero poi così idilliaci. L’arrivo (e successiva esplosione) di Mauro Icardi ha fatto il resto, dando al PSG una punta in grado di sposarsi bene con le caratteristiche di Mbappé e togliendo al Matador ulteriore luce. E non è certo un mistero che ci siano diverse squadre italiane da sempre interessate ad un suo possibile ritorno in Italia. La Juventus, con Dybala e Higuain ritrovati, sembra essere abbastanza fuori dai giochi, ma a gennaio potrebbero esserci tre squadre interessate ai servigi del super-bomber uruguaiano.

Fra le eventuali pretendenti per Cavani su tutte potrebbe esserci l’Inter, che vuole rinforzare il reparto offensivo con un ulteriore colpo e fiuta eventuali occasioni di calciomercato, ma attenzione anche all’altra sponda del Duomo se mai dovesse andar via Piatek e saltare la sempre più concreta pista Ibrahimovic al Milan. E poi c’è una terza pista, decisamente più “romantica” ma anche meno praticabile. Si tratta del Napoli, che potrebbe concretizzarsi solo se andassero a posto alcuni tasselli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato, la Juventus scarica Ronaldo per arrivare a bomber Icardi

Calciomercato, dall’Inter al ‘sogno’ Napoli: Cavani può tornare in Serie A

Cavani calciomercato Inter Napoli
Edinson Cavani (Getty Images)

Un calciatore che a 32 anni non ha ancora esaurito le cartucce da sparare. Un problema fisico che lo ha tenuto fuori un mese a seguito di un inizio importante in Ligue 1, con due reti in due partite. Ora Edinson Cavani sta tornando pian piano a farsi rivedere in campo ma la situazione al Paris Saint Germain non è più così fluida. Per il momento solo 7 presenze (con 2 reti) e una concorrenza che si fa sempre più agguerrita. A gennaio il Matador potrebbe venir via a prezzo di saldo, oppure potrebbe arrivare a zero euro a giugno. Ma ci sono due squadre in particolare che cercano un colpo in avanti. L’Inter, come detto, e il Milan, che però sembra aver già chiuso per Ibrahimovic.

E poi c’è il Napoli, che sembra tagliata fuori per questione di monte ingaggi ma potrebbe studiare un colpo per infiammare una piazza depressa da risultati deludenti. A gennaio potrebbero andar via Mertens e Callejon, due dagli ingaggi piuttosto pesanti, e quindi potrebbe liberarsi spazio per un eventuale ritorno dell’uruguagio, che in maglia azzurra ha segnato qualcosa come 104 reti in tre anni. Visto il perdurare dei problemi di Milik, se Edi accettasse un’importante spalmatura dello stipendio attuale l’affare da impossibile potrebbe diventare possibile. Al momento, infatti, l’ingaggio di Cavani è di 12 milioni l’anno più bonus.  Staremo a vedere: i tifosi già sognano, i fantacalcisti pure. Rivedere Cavani nel nostro campionato sarebbe davvero un gran bel colpo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui