CONDIVIDI

Tragedia sul Monte Bianco: ci sono due morti per colpa di una slavina

Tragedia Monte Bianco
Tragedia Monte Bianco: ci sono due morti (Foto: Getty)

Ancora una tragedia sul Monte Bianco. Questa volta a farne le spese due sciatori, rimasti vittime di una slavina che li ha travolti a Punta Helbronner, a circa 3000 metri di altezza.

Una valanga piuttosto grande si è abbattuta sulla zona questa mattina, rendendo impossibile il salvataggio delle due persone che stavano sciando in quota. I loro corpi sono stati appena rinvenuti dagli operatori del soccorso alpino che si sono precipitati pochi minuti dopo il violento distacco. Per quello che emerge al momento, non sarebbero coinvolte altre persone, oltre alle due vittime, ma si attendono ulteriori aggiornamenti nelle prossime ore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Omicidio Luca Sacchi: Le durissime parole della mamma contro Anastasiya

Tragedia Monte Bianco: morti due sciatori

La valanga ha avuto origine a circa 500 metri dalla stazione della funivia Skyway della cima più alta d’Europa. Il luogo esatto è circoscrivibile tra il “Colle del Gigante” e il Canale Tassotti, sulla famosa Punta Helbronner, uno dei punti preferiti dagli sciatori esperti.

L’allarme è stato lanciato da un terzo sciatore, fortunatamente illeso, che ha assistito alla tragica discesa della slavina, che ha travolto i due malcapitati. Pochi minuti dopo, c’è stata una seconda valanga, di minore portata, fortunatamente senza conseguenze. Sono subito scattati gli interventi di recupero da parte del Soccorso Alpino Valdostano, impegnato sia via terra con i cani, che in via aerea con due elicotteri, assistito dai Finanzieri del Sagf.

Nelle prossime ore, i corpi delle due vittime verranno portati a Courmayeur per il riconoscimento.