Calciomercato, la Juventus scarica Ronaldo per arrivare a bomber Icardi

0

Calciomercato, la Juventus scarica Cristiano Ronaldo per arrivare a Mauro Icardi. E spunta anche una clausola sul contratto dell’argentino

Cristiano Ronaldo
Calciomercato, la Juventus scarica Ronaldo per arrivare a Icardi (Foto: Getty)

Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus, sta già lavorando al calciomercato della prossima stagione. Al di là di quanto potrà succedere nella finestra di gennaio, con qualche mossa “di riparazione”, l’attenzione è già rivolta alle operazioni della prossima estate. In particolar modo, il discorso riguarda l’attacco e nella fattispecie uno scambio clamoroso.

I protagonisti della vicenda sono Cristiano Ronaldo, in uscita, e Mauro Icardi, in rampa di lancio per arrivare a Torino. Le ultime vicende legate al fenomeno portoghese, non sono troppo piaciute alla dirigenza bianconera, da sempre poco incline ai protagonismi dei suoi campioni. Se in più consideriamo l’età dell’ex Real Madrid, 35 anni il prossimo 5 febbraio, possiamo capire come dalle parti di Torino ci sia voglia di cambiare. I 32 milioni netti di ingaggio sono un peso notevole per le casse di qualsiasi società, anche top, e il rendimento in campo nelle ultime settimane, al netto di qualche intoppo fisico, non è stato straripante come in passato. La Mls, oltre al campionato cinese, potrebbero essere soluzioni prese in considerazione da Cristiano, sempre molto attento all’aspetto economico della sua “azienda”.

Calciomercato Juventus, l’idea Mauro Icardi

Mauro Icardi è sempre nella mente della Juventus. Uscito dall’Inter dopo una lunga telenovela estiva, è “parcheggiato” in prestito al Psg. Tuttavia il rendimento di quest’ultimo durante la prima parte di stagione, è stato veramente impressionante: 10 gol in 11 partite, non tutte giocate per 90 minuti. D’altronde l’istinto del bomber non si dimentica e anche in Francia sta dando i suoi frutti.

Mauro Icardi
Calciomercato, la Juventus vuole Icardi (Foto: Getty)

Il Psg vanta un opzione di riscatto per una cifra di circa 70 milioni, da esercitare entro il prossimo giugno. Tuttavia esisterebbe una clausola a favore dell’argentino per dire di “no” all’eventuale passaggio definitivo a Parigi, lasciandolo libero di scegliersi la destinazione. Proprio su questo sta facendo leva la Juventus, pronta a pareggiare l’offerta di 8 milioni di euro l’anno, per l’ingaggio del calciatore. Il dado è tratto e a breve sono attese novità definitive.

https://youtu.be/4a96fa-JmQE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui