CONDIVIDI

Il nuovo calendario di Miss Italia 2020: Bellissimo omaggio al Veneto di Carolina Stramare

Carolina Stramare
Il calendario di Miss Italia 2020: l’omaggio di Carolina Stramare a Miss Italia (Foto: UrbanPost)

Siamo già in ottica 2020. A poco più di un mese dal nuovo anno, è tempo anche di presentazioni per il nuovo calendario di Miss Italia. La bellissima Carolina Stramare, nata a Genova 20 anni fa, è stata eletta reginetta nazionale lo scorso settembre, gareggiando con la fascia di Miss Lombardia. La bellissima ligure, grande appassionata di cavalli e tacchi alti, è stata ospite del programma di Caterina Balivo “Vieni da me”, questo pomeriggio, insieme alla direttrice del concorso di bellezza più famoso d’Italia, Patrizia Mirigliani.

Il calendario di Miss Italia 2020: Presentazione

Lo scopo della visita, la presentazione del bellissimo nuovo calendario 2020 di Miss Italia con due aspetti predominanti: la bellezza mozzafiato della protagonista, e il grande omaggio reso al Veneto, con un duplice significato. Jesolo e Mestre, i luoghi centrali delle finali del concorso e Venezia, che non sta attraversando un momento molto semplice a causa dei problemi con l’acqua alta. Questi bellissimi luogji, tra i più affascinanti del nostro paese, sono il grande contesto in cui è stata immortalata Valentina Stramare, in 12 scatti tutti da gustare. “Sono posti che affascinano tutti turisti del mondo, sono la “casa” di Miss Italia», spiega Patrizia Mirigliani, sottolineando che: “Con loro abbiamo un legame profondo, perché è lì che si svolgono le fasi Finali della competizione. Per questo, li abbiamo voluti accanto in questa nuova realizzazione. Ringrazio le istituzioni locali che continuano a sostenerci, esprimendo tutta la mia vicinanza e l’affetto in un momento molto complicato per il territorio, ferito dalle condizioni meteo avverse», conclude l’imprenditrice.

Calendario Miss Italia
Calendario Miss Italia presentato a Vieni da me (Foto: Missitalia.it)

Il calendario, opera dello storico fotografo veneto Alberto Buzzanca, è disponibile da oggi sul sito di Miss Italia (per scaricarlo guarda il link sotto). I vari mesi, con vestiario abbinato, mostrano una Miss splendida in tutta la sua naturalezza, che sia al fianco di un bellissimo cavallo (giugno), o perfettamente a suo agio sul lungo mare di Jesolo (agosto); fino ad arrivare alle pose “più impegnate” presso i musei di Venezia. Sempre elegante e composta, la Stramare sembra aver allontanato definitivamente qualche critica di troppo, piovutale puntualmente addosso dopo l’elezione, da parte dei soliti insopportabili haters sui social.

SCARICA IL CALENDARIO DI MISS ITALIA 2020