Salvini-Suso, botta e risposta su Instagram. L’attaccante “zittisce” l’ex Ministro

0
Salvini-Suso, scambio di battute sui social
Salvini-Suso, botta e risposta su Instagram

Un botta e risposta pungente quello che ha animato i social stamane. Protagonisti il leader della Lega ed ex Ministro dell’Interno, Matteo Salvini e Jesus Fernandenz Saez, in arte Suso, attaccante spagnolo del Milan.

Teatro del “confronto”, Instagram. Tutto è nato dal post pubblicato ieri dal Milan, sul proprio profilo ufficiale, con il quale il club rossonero augurava buon compleanno a Suso per il suoi 26 anni. Tanti i commenti – alcuni dei quali non certo edificanti – da parte dei tifosi milanisti, piuttosto critici recentemente nei confronti dell’iberico. Tra questi è spuntato anche quello di Salvini che, in riferimento alle recenti prestazioni deludenti di Suso, ha scritto “Nella speranza che Babbo Natale ti porti un pò di velocità, grinta e voglia di giocare” con tanto di emoticon finale con l’occhiolino rivolta al calciatore.

La risposta di Suso

L’augurio di Salvini non è stato particolarmente gradito da Suso che ha immediatamente replicato all’ex Ministro in maniera ironica e, al contempo, piuttosto piccata: “Grazie, nella speranza che Babbo Natale ti porti un pò di velocità, grinta e voglia di amministrare meglio, molto meglio, un paese che amo.

La risposta di Suso è diventata immediatamente virale social, al punto da rendere il nome dell’attaccante milanista trend topic su Twitter, in una giornata particolarmente “intensa” per l’attualità calcistica con Mourinho nuovo allenatore del Tottenham al posto dell’esonerato Pochettino e Sinisa Mihajlovic dimesso dall’ospedale in seguito alla conclusione del terzo ciclo di cure per la leucemia.

Di fatto, almeno per oggi, Suso è diventato un vessillo, un simbolo per gli oppositori di Salvini. Non a caso, numerosi sono stati gli utenti che hanno inserito l’immagine di Suso sul proprio profilo Facebook o che hanno dedicato al giocatore una Story su Instagram con meme e altre immagini utilizzate per deridere Salvini, “colpito”, su uno dei suoi terreni prediletti, ovvero la comunicazione quotidiana sui social network.

Suso risponde a Salvini su Instagram
Suso, replica piccata a Salvini su Instagram

Salvini e il Milan, da Gattuso alle critiche recenti per i rossoneri

Tifoso rossonero da sempre, Salvini ha fatto parlare di sé anche per alcune dichiarazioni critiche rivolte alla propria squadra del cuore.

E’ dello scorso anno la polemica con l’ex allenatore del Milan, Gennaro Gattuso. In più di un’occasione, Salvini aveva criticato le scelte del tecnico, il quale, tuttavia – replicando quanto fatto oggi da Suso – non si è certo fatto attendere nella risposta. “Salvini si lamenta perché non ho fatto cambi? Sentite, io non parlo di politica perché non capisco nulla. A lui dico di pensare alla politica perché con tutti i problemi che abbiamo nel nostro Paese, se il vicepremier parla di calcio significa che siamo messi male”, questa la replica che ebbe una notevole eco mediatica di Gattuso in seguito a una dichiarazione di Salvini seguita al match Lazio-Milan 1-1 in cui il leader della Lega imputava all’allenatore di non aver effettuato cambi nel corso della partita.

Schermaglie quelle tra Salvini e Gattuso proseguite per tutta la stagione fino alla “resa” dell’allenatore costretto a dar ragione all’interlocutore dopo il ko per 2-0 contro il Torino che, di fatto, aveva azzerato le speranze di qualificazione Champions dei rossoneri.

Un Salvini in vena di critiche per il Milan anche in questa stagione, “favorito” e non poco dal pessimo rendimento dei rossoneri in campionato. Dopo qualche affondo nei confronti dell’ex allenatore Giampaolo e del fondo Elliott proprietario del club, Salvini, finora, ha risparmiato Pioli. Una pax destinata verosimilmente a interrompersi qualora il Milan non dovesse invertire la rotta dopo una prima parte di campionato da dimenticare in fretta.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui