“Ho pensato che avrei risolto tutti i miei problemi”. La  racconta cosi, facendosi una risata, all’emittente locale MaTelè Luc Mahieux, che è un assistente parlamentare. L’uomo ha poi voluto liquidare la faccenda con un post ironico sul suo account Facebook, precisando a tutti i suoi “futuri” potenziali amici di non avere più soldi.

I tecnici anti frode non sanno spiegare la provenienza del bonifico

 

Casualmnete per qualche ora, il belga dunque è diventato a sua insaputa l’uomo più ricco del mondo. E’ un abitante di Dinant, Luc Mahieux che scoperto che qualcuno mercoledì aveva versato sulla sua carta Visa la sbalorditiva cifra di oltre 2mila miliardi di euro. La strana sensazione di essere il più ricco di tutti i tempi è durata fino a 5 giorni dopo, quando la banca ha cancellato tutto.