Pompei, nuovo atto vandalico agli scavi.

Questa volta, a essere danneggiato, è l’affresco di Bacco e Arianna, in una delle domus chiuse al pubblico. La denuncia della Soprintendenza, scrive rainews.it – dopo la scoperta fatta dai custodi che hanno segnalato lo sfregio nella Regio IX, insula 5, 14-16. Si tratta di una piccola porzione di affresco. Presentata immediata denuncia e avviati i lavori di recupero e restauro. “Chi compie questi atti ferisce l’Italia e il suo patrimonio culturale”, ha commentato il direttore del Parco archeologico.