“Il problema è che non è più cool lavorare in un’azienda metalmeccanica”. Parla così a Mattino Cinque  Liliana Carraro, imprenditrice di Campodarsego, della provincia di Padova, che da sette mesi cerca 70 dipendenti per la sua azienda di trattori senza trovare nessuno. I profili che sta cercando  sono Ingegneri, periti, operatori specializzati e disegnatori ma nonostante molta gente sia disoccupati in pochi hanno risposto all’annuncio.

 

“Diciamo che i migliori sono anche andati all’estero e che il mondo della formazione non è andato di pari passo con l’industria”, dice l’imprenditrice che poi spiega: “Forse non piace il lavoro ma gli operai di adesso non sono quelli di 30 anni fa, non si sporcano più le mani”. Dopo l’appello su giornali e web le candidature sono arrivate e la Carraro ci tiene a fare una precisazione: “Oggi preferiscono lavorare nel web o in qualche nazionale solo perché fa figo, in ogni caso non possiamo prendere automi, abbiamo bisogno delle teste delle persone”.