flavio insinna

Flavio Insinna ricasca nello stesso errore? Un giornalista di TvBlog, sul portale in questione, ha pubblicato un articolo in cui scrive di aver ricevuto parole durissime da parte del conduttore in occasione della conferenza stampa di Prodigi, il programma che condurrà su Raiuno.

“Insinna si è avvicinato rivolgendo nei miei confronti parole dure (la scena è avvenuta davanti a decine di persone, tra cui moltissimi giornalisti) sostenendo che io gli abbia dato (non ho ancora capito se verbalmente, in un articolo o in altra modalità) del “vecchio” e del “riciclato” – scrive Galanto Al netto del merito della questione (naturalmente non ho mai pronunciato né scritto queste due parole, né tanto meno mi sono mai rivolto con questi toni ad un professionista del calibro di Insinna), il fatto è che qualche minuto dopo Insinna ha rincarato la dose”.

Di fronte alle accuse del giornalista, Flavio Insinna si è difeso pubblicando un lungo post su Facebook.

“Non c’è molto da chiarire. Stiamo perdendo tempo invece di aiutare l’Unicef… Ma visto che parliamo di sensibilità mi sarei aspettato domande sull’Unicef, sul perché ho scelto di appoggiare questa iniziativa gratuitamente e non domande sugli ascolti….Quindi – prosegue Insinna – se io manco di sensibilità, sono in buona compagnia. Si discute? Beh, si discute. Se per l’ennesima volta, dopo che ho spiegato anche degli ascolti perché sono stato fin troppo generoso, questo è uno dei miei errori, si torna su questo si discute. Non c’è stata nessuna parolaccia e il saluto è stato “tanto non ci riusciamo a capire”. Non riusciamo a capirci con questo signore giornalista, pazienza…”.