treno

Una tragedia ha sconvolta la vita di una famiglia napoletana. Simona, una ragazza di 21 anni, è stata travolta da un treno ad alta velocità sotto gli occhi del padre e del fratello.

La 21enne di Talona, frazione ai confini tra i comuni di Casalnuovo e Pomigliano d’Arco, era scesa dal treno. Per raggiungere il padre e il fratello che erano andati a prenderla, attraversa il binario senza accorgersi dell’arrivo di un treno ad alta velocità.

Simona non ha avuto scampo. E’ stata travolta dal convoglio ed è morta sul colpo. Sul luogo sono intervenuti subito i sanitari del 118, vigili del fuoco e forze dell’ordine ma per Simona non c’è stato nulla da fare.