E’ morto il giovane Simone Brusarosco di 25 anni.

Il ragazzo, che lavora in un ristorante come chef,  ha perso la vita alle  2.40 circa del 7 novembre, in un terribile schianto sull’autostrada A4, tra i caselli Brescia Est e Brescia Centro, in direzione di Milano. D

Una Fiat 600 guidata dal ragazzo di origini vicentine,  all’improvviso si sarebbe fermata, forse per un guasto, nel mezzo della carreggiata. La piccola vettura  è stata letteralmente travolta da una Volkswagen Golf: il conducente non ha potuto evitare lo schianto.

Il giovanissimo Simone Brusarosco è deceduto drammaticamenete sul colpo. Il cadavere, incastrato tra le lamiere accartocciate, è stato estratto dai vigili del fuoco. Tra le tre persone che viaggiavano sulla golf una è in gravi condizioni.