“Radere al suolo le moschee e cacciare i musulmani”: la soluzione choc di Bracconeri

bracconieri

Fabrizio Bracconieri, ai microfoni de La Zanzara su Radio24 ha espresso la sua opinioni sui temi più caldi del momento.

Bracconieri, libero di parlare di tutto, attacca l’Islam:

Anche gli italiani che sono diventati musulmani vanno cacciati, bisogna cacciarli via. Le moschee vanno bombardate e raderle al suolo, come fanno loro con le chiese. Al posto delle moschee vanno costruite le carceri, fatte bene. Non facciamo come fanno loro che tagliano le teste, le capocce, e ammazzano la gente coi furgoni. Ma cacciamoli. Rimandiamoli a casa loro da dove cazzo so venuti, dall’Arabia, dalla Tunisia, dal Marocco. Quelli che vengono a casa nostra sono la me**a”.

Come riportato da Libero, poi, Bracconieri ha concluso così il suo intervento: “In testa hanno quel maledetto Corano, che non può essere…da strappare…un libro scritto da dementi…c’è scritto che ti puoi accoppiare con una ragazzina di nove e mesi e puoi avere rapporti sessuali con un animale…c’è scritto sul Corano”.