vittorio cecchi gori

Vittorio Cecchi Gori è un uomo completamente diverso dal passato. Il produttore cinemtografico, ospite di Eleonora Daniele a Storie Italiane, ha parlato della sua nuova vita: “Quando si sale all’apice non si può far altro che scendere”.

Il racconto comincia dalla vita sentimentale, in particolare dalla storia con Valeria Marini. La showgirl è rimasta accanto a Cecchi Gori nei momenti più duri:

Nei momenti difficili che capitano nella vita, la compagna diventa essenziale e diventa quella che ti può sostenere e far resistere a tutte le avversità, devo dire che Valeria in questo è stata meravigliosa”.

Oggi, Vittorio Cecchi Gori è solo e non nasconde di sentire la pesantezza della solitudine:

A dire la verità, sono rimasto solo. Ho fatto sempre una vita alla grande, però non è vera la rappresentazione che danno i giornali di far vedere che uno svolazza di qua e di là, e quando all’improvviso quest’anno, dopo tanti anni, sto sentendo un po’ di tristezza e avrei voglia di stare con una persona con cui trovarsi bene”.

Il produttore, poi, si lascia andare ad uno sfogo: “Il successo ti fa diventare antipatico, troppo successo non è bene, il successo è bello ma entro certe dosi, probabilmente ci sono state delle cose anche dentro di me che non sono andate come dovevano”.

Eleonora Daniele, poi, ha annunciato che Vittorio Cecchi Gori sarà ospite fisso del suo programma Sabato Italiano, in onda ogni sabato alle 15 su Raiuno.

Proprio nel corso dell’ultima puntata di Sabato Italiano, Vittorio Cecchi Gori, ad Eleonora Daniele, ha raccontato:

Al momento vivo come una persona normale. Non vivo nel lusso estremo però vivo sereno e ciò ti permette di pensare alla tua vita, al tuo lavoro”.