dasoul

Lutto nel mondo dello Sport. L’ex calciatore Denis Andrè Dasoul, classe 1983, è morto colpito da un fulmine mentre faceva surf a Bali.

Dasoul che ha giocato anche in Italia con le maglie del Perugia e del Foggia, dopo aver appeso gli scarpini al chiodo, aveva deciso di dedicarsi alla sua passione per il surf.

Per praticarlo aveva deciso di recarsi a Bali, luogo meraviglioso per i surfisti. Purtroppo, però, durante un normale allenamento, il cielo si è improvvisamente ricoperto di nuvole. E’ scoppiato un violento temporale con fulmini e tuoni. Un fulmine ha colpito in pieno l’ex calciatore uccidendolo sul colpo.

Secondo le prime indiscrezioni, sembra che Dasoul fosse in acqua con il suo istruttore il quale, di fronte all’improvviso cambiamento del tempo, aveva sospeso la lezione. Non è ancora chiaro se Dasoul sia rimasto comunque in acqua o non sia riuscito a tornare a riva.