flavio insinna

Dopo la chiusura di Affari Tuoi e le polemiche che lo hanno travolto per i servizi fuori onda trasmessi da Striscia la Notizia, Flavio Insinna è tornato in tv come inviato di #Cartabianca, il programma di approfondimento politico condotto da Bianca Berlinguer su Raitre.

Una nuova occasione per Flavio Insinna che, nelle ultime ore, è stato raggiunto dalla maxi richiesta di risarcimento fatta dalla Rocchetta.

La Cogedi international, distributrice del marchio Rocchetta di cui Insinna è stato a lungo testimone, dopo le proteste degli utenti, ha decido di chiedere un risarcimento per i danni d’immagine.

Come riferisce Il Messaggero, la cifra del risarcimento è di 2 milioni e 189 mila euro, oltre alla restituzione dei 275mila euro percepiti ogni anno dallo showman per gli spot.

Gli avvocati fra i danni annoverano anche quei comportamenti «contrari alla pubblica morale»che Insinna avrebbe assunto nei fuorionda della trasmissione Rai provocando un danno all’immagine stessa della Rocchetta.

Flavio Insinna, ora, dovrà nominare a sua volta un arbitro per trovare un accordo con la società di cui è stato testimonial.