rapina

Livio Lazzarini, 57 anni, titolare di un negozio di pelletteria ed articoli veneziani e vetro di Murano in Lista di Spagna, è stato aggredito nel suo negozio da quattro immigrati, tre uomini e una donna.

“Hanno cominciato a vagare nervosi per il locale” racconta il 57enne, “spingendo gli altri clienti e facendo confusione, senza dimostrare alcun interesse per la merce esposta. Così ho pregato i quattro di allontanarsi”, si legge su Libero Quotidiano.

Con l’aiuto di un amico, Francesco, soprannominato Serpico, agente di polizia in pensione, Liovio è riuscito ad allontanare i quattro che, tuttavia, sono tornati poco dopo per rimediare all’affronto subito.

L’uomo ha raccontato che i quattro hanno cominciato ad insultare e a colpirlo. Il commerciante e l’amico hanno così reagito picchiando gli aggressori e mettendoli in fuga.