Le due giovani si trovavano in Trentino perché avevano partecipato ad una gara di pattinaggio su ghiaccio.  Una piccola di 9 anni di Villarbasse, Gioia Virginia Casciani, e la cugina di 17 anni, Ginevra Barra Bajetto di Condove, sono decedute nel pomeriggio di oggi, in uno schianto avvenuto dopo le 15 sull’autostrada del Brennero, nei pressi del casello di Trento Sud, in direzione di Rovereto.

Le due donne , che erano in macchina con le povere cuginette, sono ricoverate all’ospedale di Trento in condizioni gravi di salute.

Il papà della piccola gioia, che non viaggiava con loro, è Antonio Casciani, ex calciatore della Primavera del Torino ed ora allenatore di squadre giovanili del circondario di Torino. La madre, come detto rimasta gravemente ferita, è Monica Lorenzatti.