catania violenza stupro

Un senegalese di 27 anni e un romeno di 26 anni sono stati arrestati con l’accusa di aver violentato una 18enne di Ravenna e di aver filmato la violenza, avvenuta in un’abitazione privata.

I due stranieri avrebbero incontrato per caso una ragazzo poco più che maggiorenne che, in preda all’alcol, li avrebbe seguiti in un’abitazione.

La ragazza agli inquirenti ha raccontato di essere stata abbordata dai due in un locale che l’avvrebbero poi portata di peso in un’abitazione.

Qui l’avrebbero messa sotto la doccia dove, mentre uno filmava, l’altro la violentava. I filmati sono già stati sequestrati. I due hanno negato la violenza sostenendo che si è trattato di un rapporto consensuale.