Lo amavano tutti. Una tragedia senza senso intorno alle due di pomeriggio della giornata di ieri, a Castellammare di Stabia nel napoletano. E’ la triste storia di Vincenzo Amabile, chef molto apprezzato di 49 anni. La povera vittima è deceduta  in uno schianto stradale.

Il cuoco, stava andando a lavoro,  quando il mezzo sul quale viaggiava è stata colpito da un fuori strada che si stava immettendo in carreggiata, sulla Statale Sorrentina. I soccorsi sono stati inutili. Lo chef, era in gravissime condizioni, è stato portato poi al nosocomio Cardarelli di Napoli dove è morto poche ore dopo..

 

Tantissimi i post di vicinanza alla sua famiglia  lasciati sui social: “Voglio pensare – scrive una donna – che averti visto ieri mattina non è stato casuale, ma che abbia avuto la possibilità di poterti parlare non sapendo che sarebbe stata I’ultima volta”.