polizia

E’ stato espulso dall’Italia un algerino di 34 anni per motivi di sicurezza. L’uomo è stato espulso dal territorio italiano dopo un’indagine che ha riscontrato l’attività dell’uomo dedito ad istigare i musulmani contro i cristiani.

La notizia è stata diffusa dal Viminale che rende noto che, con quella odierna, sono in totale 86 le espulsioni eseguite nel 2017 con accompagnamento nel proprio Paese.

L’algerino era irregolare in Italia. E’ stato denunciato all’Autorità Giudiziaria dalla Digos di Catania per “istigazione a commettere delitti di terrorismo” dopo che su Facebook pubblicava frasi di persecuzione contro le comunità cristiane.

Motivi che hanno spinto le autorità nazionali ad espellere l’algerino che è stato rimpatriato per motivi di sicurezza nazionale, con accompagnamento nel proprio Paese. Il volo è decollato dalla frontiera aerea di Roma Fiumicino e diretto in Algeria.