torino ambulanza

Torino è una città sotto choc dopo l’omicidio di un uomo di 52 anni. Al mercato di libero scambio Barattolo, un italiano è stato sgozzato da un nigeriano di 27 anni. L’omicidio è avvenuto questa mattina al termine di una violenta lite.

Durante la lite, il nigeriano ha estratto un coltello con il quale ha conficcato la gola dell’italiano. Poi ha colpito anche un amico della vittima. I soccorritori hanno provato a rianimare l’uomo per 40 minuti.

Fabrizio Ricca, capogruppo comunale leghista, dopo aver appreso la notizia, ha dichiarato: “Basta basta, basta. Abbiamo superato ogni limite. La giunta Appendino non ci ha ascoltato quando chiedevamo di non aprilo anche per i forti dubbi legati alla sicurezza – ha affermato il leghista -. Dopo questo terribile fatto non ci sono più alibi, da sabato questa porcheria non deve più esistere”.