Home l'Invasione Pisa, la rivolta degli immigrati: “Stop pasti, dateci i soldi”

Pisa, la rivolta degli immigrati: “Stop pasti, dateci i soldi”

immigrati

E’ partita la protesta da parte degli immigrati, richiedenti asilo ospitati dalla Croce Rossa pisana nell’ex convento del Cottolengo, nel comune di San Giuliano terme (Pisa).

Come riferisce il Giornale, una cinquantina di immigrati hanno rifiutato il cibo portato da un catering per protesta. In cambio dei pasti che ricevono ogni giorno, vogliono dei soldi per poter acquistare cibo etnico. Una soluzione già adottata in passato da alcune strutture ma che oggi non può essere applicata per il gran numero di ospiti.

Quin non è adottabile in quanto i numeri delle presenze non lo consentono: qui ci sono 178 persone e non è possibile che ciascuno pretenda di cucinare per se stesso”, spiega presidente della Cri pisana, Antonio Cerrai al Populista.