grande fratello vip-min

Il Grande Fratello Vip continua a far discutere. Nonostante sia uno dei programmi più visti del momento, le uscite infelici dei concorrenti non piacciono al pubblico.

Dopo la bestemmia di Marco Predolin che è stato squalificato, a far rumore è la presunta bestemmia pronunciata da Gianluca Impastato nel cuore della notte. Se a questo si aggiungono le frasi infelici di Giulia De Lellis, il quadro è completo.

Tutto ciò ha spinto il Moige, il movimento italiano genitori che ha lo scopo di proteggere la salvaguardia dei minore, a chiedere la chiusura anticipata del reality show condotto da Ilary Blasi e Alfonso Signorini.

E’ partita, così, una petizione online per far chiudere prima il Grande Fratello Vip contro cui il Moige si era espresso anche in occasione della doccia bollente di Cecilia Rodriguez trasmessa in diretta in merito al quale il movimento italiano genitori aveva dichiarato:

“È inaccettabile e diseducativo – si legge nella nota – Assistiamo ancora una volta a un’esplosione di indecenza, volgarità e disprezzo. La scena di Cecilia Rodriguez impegnata nell’atto di lavarsi le parti intime, trasmessa in diretta televisiva, è offensiva e lesiva della privacy”. 

Cosa succederà, dunque, al reality show di canale 5? La petizione online porterà delle conseguenze?