Circa un mese fa, i sostenitori di Umberto Tozzi  erano rimasti con il fiato sospeso dopo che il grande cantautore era stato ricoverato d’urgenza per un malore. A Domenica Live è stato lo stesso cantante a rendere noto cosa sia accaduto realmente: “Ho avuto un malore prima del concerto, non pensavo davvero si sarebbe tradotto in un’operazione di cinque ore… Io volevo andare a cantare sul palco, ma mi hanno spiegato bene cosa sarebbe successo. Hanno fatto bene a forzarmi. Io nella vita sono sempre stato un po’ ribelle”.

Il cantante di “Gente di mare” era arrivato in ospedale  a Verona soffrendo di un forte dolore all’addome, i dottori avevano sospettato un’infiammazione dell’appendice, invece l’artista è stato operato per un problema di diverticoli intestinali che rischiava di trasformarsi in setticemia: “Appena ho riaperto gli occhi, dopo l’operazione, ho visto Anna, il numero uino, il mio amore. Poi i miei figli, i miei amici. Ho un ricordo bellissimo di quel momento”.