Un auto che passava vicino ai pedoni. Stavano prendendo la mira. E pare  che gli occupanti  della vettura fossero in tanti: «Ma quanti, con certezza, nessuno ha saputo dirlo».Non si sa se era uno scherzo o meno, ma facevano davvero male«Ma con un sistema simile avrebbero potuto provocare lesioni molto serie» dicono adesso all’ospedale Martini.

Una storia folle, racconta la stampa di Torino.

Una storia simile alla moda chiamata knockout-out game, quella dei pugni in faccia. Quella dei ragazzi che mandavano al tappeto qualcuno con un solo pugno, potentissimo e inaspettato. % feriti ha fatto questo brutto scherzo. Ma cosa volevano fare? Fortunatamente gli aghi non erano infetti, come si era pensato in un primo momento