violenza pakistano1-min

Un immigrato di pakistano di 28 anni ha tentato di violentare una donna di 55 anni, in pieno giorno a Palazzolo sul’Oglio.

L’immigrato stava distribuendo dei volantini quando si è avventato sulla donna che stava rientrando da una corsa. Il fatto, come riporta BresciaToday, è avvenuto alle 10 del mattino.

L’uomo, dopo aver placcato la donna da dietro mettendole una mano sulla bocca per non farla urlare, le avrebbe tolto i vestiti di dosso e, secondo quanto scrive BresciaToday, si sarebbe calato già i pantaloni.

A sventare la violenza è stato un uomo di 81 anni che, notando la scena da lontano, prima ha cominciato a correre verso il luogo. Poi, ha chiesto un passaggio in auto fino al luogo dello stupro.

Così, insieme al conducente dell’auto è riuscito a mettere in fuga il pakistano che è stato poi fermato e arrestato dai carabinieri.