A Legnano, nel milanese, un uomo di 38 anni, è stato ucciso nel corso di una sparatoria. Tutto è accaduto alle 8.30 di questa mattina.

Contro l’uomo sono partiti diversi proiettili di cui, uno di questi, ha colpito il 38enne alla testa. Quando l’ambulanza è arrivata sul posto, per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

Secondo gli inquirenti, la sparatoria potrebbe essere un regolamento di conti. A perdere la vita è stato Gennaro Tirino, carrozziere originario di Napoli e residente a Castellanza.

Secondo quanto scrive il Giornale, l’uomo è stato ucciso appena è uscito da un bar. Gli inquirenti non escludono nessuna pista. Sul luogo dell’agguato sono stati trovati sei bossoli. Al vaglio delle autorità ci sono le testimonianze di chi ha visto tutto.