corea del nord

La Corea del Nord è pronta a rispondere alle continue minacce degli Stati Uniti e alle provocazione di Donald Trump che ha annunciato che abbatteranno qualsiasi missile nordcoreano che “avesse come obiettivo anche solo sorvolare l’isola di Guam“.

Di fronte alla dura presa di posizione degli Stati Uniti, dittatore nordcorerano Kim Jong-un aveva minacciato di lanciare due missili intercontinentali in grado di colpire l’intero territorio degli Stati Uniti a Ferragosto, cosa che, fortunatamente, non è accaduta.

Ora, però, la Nord Corea è pronta a dimostrare la sua potenza testando la pericolosissima bomba H nel Pacifico. Come scrive Libero, la possibile data potrebbe essere quella del 10 ottobre, giorno in cui si celebra la Fondazione del partito dei lavoratori e festa nazionale in Corea del Nord.