roma villa borghese

Un nuovo caso di violenza ha sconvolto Roma dove, nelle scorse ore, a Villa Borghese, è stata stuprata una 57enne tedesca, in Italia da sei ma senza fissa dimora.

La donna, trasportata in ospedale dove i medici hanno confermato la violenza, è in evidente stato di choc. La vittima avrebbe raccontato alle forze dell’ordine di essere stata aggredita da un uomo conosciuto poco prima.

Come riporta il Corriere della Sera, la donna ha raccontato di essere stata aggredita da un giovane polacco che parla italiano. La donna avrebbe trascorso con lui l’intero giorno. A tarda sera, poi, l’aggressione e lo stupro. Sul caso, sono ancora in corso accertamenti.

La violenza subita dalla 57enne tedesca, tuttavia, pone nuovamente l’accento sulla sicurezza. Lo stupro a Villa Borghese, infatti, è avvenuto dopo quella della cittadina finlandese e la tentata violenza ai danni di una turista belga, salvata dall’intervento dei vigili.