Una piccola di un anno e mezzo è deceduta per colpa di due cani. La bambina è stata azzannata e uccisa. Il tutto è avvenuto a  Flero, nella provincia di Brescia

L’infante, si trovava nel cortile di casa quando è stata attaccata dai due pitbull. Anche il nonno,che ha rpovato ad aiutare la piccola è rimasto ferito.

La piccola era sola in casa con il nonno: è uscita nel piccolo giardino lastricato per giocare con i suoi due cani quando gli animali l’hanno aggredita, uccidendola. Inutile il tentativo del nonno, anche lui ferito dai morsi, di difendere la bambina che è morta per le ferite alla testa.
La mamma, che ha 22 anni, in quel momento  non era in casa, mentre il padre che è di origini albanesi è all’estero, in Germania, per lavoro.

Quando gli inquirenti  sono arrivati nella villa hanno dovuto uccidere i due pitbull che impedivano ai carabinieri l’ingresso in casa.

Nonno e figlia sono in ospedale in stato di choc