Nell’ultima puntata settimanale di Pomeriggio Cinque, Barbara D’Urso è tornata ad occuparsi del caso di Noemi Durini, la 16enne uccisa dal fidanzato 17enne che ha confessato l’omicidio.

Dopo aver raccolto le dichiarazioni della madre del 17enne che stanno facendo discutere, Barbara D’Urso ha mandato un’onda anche un servizio in cui l’amica di Noemi ha rivelato la paura della 16enne nel lasciare il fidanzato.

Aveva paura di lasciarlo, per paura che potesse fare qualcosa – ha dichiarato – ma diceva anche di amarlo”.

L’inviata di Pomeriggio Cinque ha chiesto se l’amica l’avesse esortata a denunciarla. La ragazza risponde così: “Sì gliel’ho consigliato – ha risposto la ragazza – ma lei era contraria. Quando la madre l’ha portata in questura per denunciarlo, hanno litigato davanti a carabinieri.”