cristianesimo-min

Un’inchiesta del Center for Study of Global Christianity, fondato alla fine degli anni Cinquanta presso il Gordon-Conwell Theological Seminary di Hamilton, nel Massachussetts, come si legge sul portale Linkiesta.it ha svelato come sia il Cristianesimo la religione più perseguitata al mondo.

Nell’ultimo anno, nel mondo, 90mila battezzati, molti dei quali residenti in Africa e in Medio Oriente, sono stati uccisi per la loro fede. Il rapporto del Center, inoltre, svela che nel decennio 2005-2015 sono stati 900 mila i cristiani martirizzati.

Le persecuzioni avvengono in 102 dei 196 Paesi appartenenti all’Onu. Il Paese in cui i cristiani vengono maggiormente perseguitati, come conferma Open Doors è la Corea del Nord, al 15esimo posto c’è l’India, al 17esimo il buddista Vietnam, al 18esimo il Kenya e al 22esimo l’Etiopia.