Aveva appena finito di litigare nuovamente con sua la moglie . Lei aveva deciso di andarsene di casa con i due figli. Sembra la trama di Un giorno Perfetto.Il film interpretato da Mastandrea e la Ferrari dove il padre fa fuori la famiglia e poi si toglie la vita. In quel caso però la donna è rimasta in vita.

Lei, aveva deciso di andarsene di casa con i figli. Stava scappando, era alla stazione. Ma all’arrivo il marito fa una strage: uccide la donna e due dei suoi bambini, poi si toglie la vita.

Tutti pensavano all’ennesimo attentato in terra francese e invece stava covando una tragedia famigliare.

«L’autore di questi assassini è un funzionario di polizia in forza alla prefettura di Parigi – ha annunciato la procuratrice della repubblica di Compiegne, Virginie Girard – sembra non abbia sopportato l’annuncio della moglie della sua intenzione di lasciarlo».

Stamattina marito e moglie avevano litigato. Una giornata partita male, sfociata in tragedia. Lei voleva scappare via da tutto e rifarsi una vita. Ha iniziato a fare i bagagli.Lui non si è opposto a questo eventuale addio.

Poco più tardi, quando la donna già si trovava accanto al binario, il marito è ricomparso all’improvviso sparando e uccidendo lei e due figli di 3 e 5 anni. Illesa l’altra bambina di 5 anni, gemella di uno dei due. Poi, il suicidio. «Contro la donna – ha detto la procuratrice – ha esploso diversi colpi di pistola, poi ha rivolto l’arma contro i figli».