terremoto

Violentissimo terremoto in Messico subito dopo la mezzanotte, quando in Italia erano le 6.49 del mattino. L’epicentro del sisma, di magnitudo 8, è stato registrato al largo delle coste del Chiapas.

Il sito dell’Usgs, l’istituto geologico statunitense riferisce che la scossa sarebbe localizzata nel golfo di Tehuantepec, 96km a sud ovest di Pijijiapan ad una profondità di 35 km. L’istituto ha anche diramato un allarme tsunami per le coste di Guatemala, Honduras, Messico, El Salvador and Costa Rica.

Il terremoto è stato avvertito anche nella capitale. A Città del Messico, la popolazione, spaventata, è scesa in piazza.Il governo ha invitato la popolazione a mantenere la calma ma il sisma è stato avvertito in tutta l’America Centrale.

Al momento non si conosce ancora l’entità dei danni ma si temono decine di morti per la violenza della scossa.