Ci sono finalmente delle novità sulla storia  che sta tenendo la Francia e l’intera Europa con il fiato sospeso: la polizia locale, ha fermato un uomo di 34 anni in relazione alla scomparsa di Maelys De Araujo, la piccola di 9 anni che nella notte tra sabato e domenica insieme alla famiglia partecipava a un matrimonio a   Pont-de-Beauvoisin, nell’est della Francia.

C’è un arresto dunque e si tratta di un invitato alla festa. Il sospettato, avrebbe fornito dichiarazioni molto contrastanti e oltretutto il fatto che abbia dei precedenti penali ha insospettito maggiormente gli inquirenti. Lui era stato visto nei pressi del parchetto in cui stava giocando la bambina e si sarebbe allontanato dalla festa proprio nelle ore in cui si sono perse le tracce di Mayles

 

I cani esperti in queste cose,  hanno subito  fiutato le ultime tracce della piccola in un parcheggio ed ora l’ansia  è che l’adolescente sia stata portata via nella macchina dal posto che si trova 50 chilometri a nord di Grenoble. Il sospettato era uno dei 250 invitati alle nozze, tra loro anche i genitori e altri parenti della bimba scomparsa.

LA STORIA

Sono 4 giorni che un intera famiglia è sotto choc e  la sua grave perdita ha mobilitato un intero paese. L’Europa torna dell’ incubo più grande, quello della scomparsa di un minore. Angela Celentano, Denise Pipitone, la piccola Maddie e tante altre sono dei piccoli angeli inghiottiti nel buio.

Tutti in Francia ora stanno cercando la piccola Maelys De Arujo, bambina di 9 anni sparita nel corso di un matrimonio. La ragazzina, è è stata vista per l’ultima volta sabato sera nel grande parcheggio del locale di Pont-de-Beauvoisin, nell’Isere durante i festeggiamenti delle nozze.  Dal momento in cui il Dj ha fatto l’annuncio di scomparsa, tutto il paese transalpino si è messo a cercare la bambina.

Le forze dell’ordine hanno escluso la pista della fuga volontaria. Gli inquirenti hanno interrogato tutti e 180 gli invitati. Le ultima tracce della piccola Maelys si fermano all’interno del grande parcheggio. Alle 3 del mattino la bambina è stata vista da alcuni testimoni in una stanza in cui erano stati sistemati i bambini a dormire.