Le forze dell’ordine, mentre perquisivano uno stabile di Via Curtatone a Roma, hanno trovato una pelliccia di visone, soldi e un televisore di ultima generazione.

Stiamo parlando della struttura ex Ispra occupata nel 2013 per ospitare dei clandestini. Nei giorni scorsi lo stabile è stata sgomberato dopo i violenti scontri scatenati dagli stranieri contro le forze dell’ordine.

Un  decreto di perquisizione è stato  disposto dalle forze dell’ordine coordinate dal procuratore aggiunto Francesco Caporale, che ha inoltre aperto un’inchiesta con l’ipotesi di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Il visone trovato  all’interno è del valore di circa 20mila euro e nelle stanze la polizia ha trovato maxi televisori di ultima generazione, abbandonati dagli immigrati durante le operazioni di sgombero.Un somalo addirittura aveva con se 13mila euro in contanti.