colin jackson

L’ex campione britannico Colin Jackson, due volte campione del mondo nei 110 ostacoli e argento olimpico, a 50 anni, ha deciso di fare coming out.

Lo sportivo ha dichiarato per la prima volta la propria omosessualità durante un’intervista rilasciata ai microfoni del programma in onda in Svezia Raimbow Heroes.

Durante gli anni della sua carriera sportiva, Colin Jackson non ha mai voluto parlare della propria vita privata. Una scelta fatta consapevolmente per evitare inutili gossip sulla sua vita.

Oggi, però, a 50 anni, ha deciso di uscire allo scoperto e raccontare la verità. Lo ha fatto partecipando al programma svedese insieme alla comunità LGBT.

Non volevo che fosse fatto del sensazionalismo sulla mia storia – ha spiegato Colin a proposito della riservatezza tenuta sino ad oggi – Ma il modo in cui voi me lo avete chiesto – ha spiegato – Mi ha dimostrato che eravate interessati solo a capire come questo mi avesse colpito a livello sportivo e come mi avesse influenzato emotivamente”.

Alla famiglia, invece, ha confessato tutto dieci anni fa: “Ero in cucina e aspettavo i miei genitori. La prima cosa che mia madre mi ha chiesto è se la storia era vera. Ho detto di sì e lei ha detto che non vedeva il motivo per cui la gente trovasse la cosa scandalosa. Ho capito che avevo i genitori migliori del mondo”.