E’ morto a settantaquattro anni il regista americano Tobe Hooper. La notizia è stata data da Variety che sottolinea come a constatare il decesso sia stato un medico legale della contea di Los Angeles con la morte che si sarebbe verificata a Sherman Oaks in California.

E’ morto Tobe Hooper

Era stato un regista in grado di sconvolgere il mondo negli anni settanta con Non aprite quella porta, film violento e dalla grande critica sociale. Aveva impressionato tutti con pellicole di grande crudezza, ma sempre intelligenti e piene di spunti politici.

Tobe Hooper aveva fatto parlare di sé anche per una causa intentata e poi vinta contro Steven Spielberg per quel cartellone e quelle pubblicità su Poltergeist quando si diceva il film fosse del regista di Et per motivi pubblicitari, ma in realtà questi ne era il produttore e Hooper il regista.