Una ragazza italiana di Busto Arsizio, cittadina alle porte di Varese, si è sposata con un marocchino islamico. La sua vita òerò è diventata un inferno. Lei, è stata massacrata di botte per anni dalla bestia per farla convertire alla sua religione.

E’ stata massacrata di botte perchè doveva convertirsi all’Islam .Lei è riuscita a fuggire con la figlia dalla Lombardia nel Lazio. Per l’uomo, il gip di Busto Arsizio, in provincia di Varese, ha disposto il divieto di avvicinarsi alla moglie.