A Bolzano una donna è stata molestata da un musulmano in bicicletta molto giovane. Per fortuna è riuscita a scappare senza vivere dei problemi gravi.

Ragazza molestata a Bolzano

La ragazza ha raccontato che scendeva dal treno all’altezza della funivia del Renon di notte alle 23.30 circa. Aveva dietro di se un giovane straniero su una bicicletta che a un certo punto, mentre questa era al cellulare, le chiede di parlare con lei.

L’uomo ha insistito sottolineando di essere musulmano e quindi di avere il diritto di ricevere una risposta dalla donna. Per fortuna però la giovane è riuscita a scappare prima di vivere altri problemi.