“Lei ha sbagliato, è un pessimo esempio per gli italiani che soffrono”. Ha parlato così Daniela Santanchè durante la trasmissione  “L’Aria che tira estate” in onda su La7.

La donna ha  accusato brutalmente don Massimo Biancalani, il prete della provincia di Pistoia,  che ospita giovani immigrati nella sua struttura e che ha postato alcuni scatti di una giornata in piscina con loro: “Queste comunità non lo fanno gratis”, avverte la Pitonessa, “non è beneficenza, prendono i soldi dal governo, 5 miliardi di euro. Io non li prenderei mai per ospitare della gente. E’ un business, ripeto, prendono montagne di euro”. E questi stranieri “sono in vendita. Chi li prende non fa solidarietà, è solo un affare”.