Prigione eventuale per  l’ex stella dell’Inter Roberto Carlos. Il terzino sinistro, che ha fatto le fortune in passato della nazionale carioca, è stato condannato dal tribunale di San Paolo per non aver pagato gli alimenti ad una sua figlia residente in Messico.

La notizia, rimbalzata sul portale nerazzurro fcinter1908.it, è che il mancino, non avrebbe versato le cifre per gli alimenti per la figlia Rebecca, Per il momento Roberto Carlos  non è in Brasile e  per questa motivazione, i giudici non hanno potuto dare esecuzione alla condanna. Addirittura stanno pensando di mandare un mandato di cattura internazionale